Glamorous Sumi Jo at Olympic Games in Sochi – Fascinosa Sumi Jo ai Giochi Olimpici di Sochi

A lot has been written about the participation of two opera divas at the opening ceremonies of two major sports events – the Superbowl with Renée Fleming and the Winter Olympics with Anna Netrebko. Unfortunately, the general public has not noticed the presence of another opera diva at the at the closing ceremony of the Olympic Games in Sochi: the soprano Sumi Jo performed, along with the jazz singer Youn Sun Nah, a traditional South Korean song (the country will host the next edition of the Winter Olympics). Defined by the legendary conductor Herbert von Karajan “an artist who appears once every century,” the South Korean soprano has a charismatic voice that arouses strong emotions in the audience. Ms. Sumi Jo loves wearing lavish haute couture dresses custom-made by the designer Seo Seung-Yeon. At Sochi, for example, the diva wore a white dress made of a lightly textured fabric, featuring a voluminous skirt (gathered on one side) and a close-fitting bodice. The single shoulder of the bodice was embellished with ultramarine ruffles and colourful crystals – the colours of the sky and snow!

Si è fatto un gran parlare, in questi ultimi due mesi, della partecipazione di due Dive dell’opera alla cerimonia di apertura di due importanti eventi sportivi:  il Superbowl con Renèe Fleming e le Olimpiadi invernali con Anna Netrebko.  Sotto silenzio al grande pubblico è passata, invece, la presenza – alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi a Sochi – di un’altra Diva dell’opera: il soprano Sumi Jo che, assieme alla cantante jazz Youn Sun Nah, si è esibita in una tradizionale melodia sud coreana (la Corea del Sud ospiterà la prossima edizione delle Olimpiadi invernali).  Definita dal leggendario direttore d’orchestra Herbert von Karajan come “un’artista che appare una volta ogni secolo”, il soprano sud-coreano possiede una voce dal colore variegato e carismatica che le permette di creare una forte emozione nel pubblico che l’ascolta. La signora Sumi Jo, nei suoi numerosi concerti, ama indossare fastosi abiti da sera haute couture realizzati per lei dalla stilista Seo Seung-yeon. Per Sochi, ad esempio, la Diva ha indossato un abito bianco in tessuto leggermente lavorato, dalla gonna voluminosa (e ripresa su un lato) e bustino aderente; l’unica spallina è caratterizzata da un gioco di ruches blu oltremare e cristalli colorati. I colori del cielo e della candida  neve!

2014 Winter Olympic Games - Closing Ceremony

sumi-jo-olympics-ceremony_feb2014_1

At the concert she had with the Hong Kong Philharmonic Orchestra on February 7th, the soprano charmed the audience with her voice but also with a haute couture dress featuring extravagant shape and bold colour. Just think of a beautiful mermaid dress with double skirt made of nude silk and fuchsia lace, fuchsia pleated silk bodice decorated by a fine floral embroidery echoing the fabric roses applied on a shoulder strap. Lots of glamour!

Anche durante il concerto del 7 febbraio con la Hong Kong Philarmonic Orchestra, il soprano ha ammaliato il pubblico con la sua voce ma anche con abiti haute couture dal taglio stravagante e dai colori audaci. Basti pensare al bellissimo abito a sirena con doppia gonna in seta nude e pizzo color fucsia, corpetto in tessuto di seta fucsia pieghettato ed illuminato da un ricercatissimo ricamo centrale a motivi floreali, richiamati anche nelle carnose rose in tessuto applicate su una spallina. Un grande fascino!

sumi-jo_concert Hong Kong3_feb2014

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s